venerdì 14 febbraio 2014

Frollini Al Cacao con Dulce de Leche

Ci vogliono oggi che dite?

L'idea di farli al cacao mi è venuta grazie ad un post trovato sul blog di Luna "I Pasticci di Luna", visitatelo perché, anche se non è di cucina senza glutine, vi si trovano tantissime idee per cucinare senza latte e senza uova.

Per cui ieri sera ho preso la mia ricetta dei frollini e ci ho aggiunto il cacao.
La ricetta base la trovate QUI ed è ormai piuttosto collaudata, la proponiamo sempre ai corsi e spesso i biscotti li preparano direttamente i bambini :)

Ho apportato qualche modifica che vi vado a scrivere, intanto la foto dei biscotti: fatta stamattina con una bella giornata di sole, finalmente!


Per la frolla al cacao:

  • 175 g di farina senza glutine per dolci (io ho usato qui il mix per frolla di Alimenta 2000, che trovo eccellente)
  • 75 g di fecola di patate (come da prontuario AIC)
  • 40 g di cacao amaro (anche questo è un prodotto a rischio da verificare in prontuario AIC o direttamente in  etichetta con la scritta "senza glutine")
  • 95 g di zucchero a velo (come da prontuario AIC. I biscottini non verranno molto dolci, proprio perché è prevista la farcitura)
  • 145 g di burro (l'ho aumentato un po' per via dell'aggiunta del cacao)
  • 1 uovo grande 
  • la punta di un cucchiaino di lievito per dolci (come da prontuario AIC)


Per la farcitura:

Il dulce de leche (una sorta di mou): anche questo è un prodotto a rischio, quindi ne va verificata l'idoneità sul prontuario AIC oppure in etichetta con la scritta senza glutine. 
Io avevo quello a marchio Delixia che riporta in etichetta l'assenza di glutine.

Il procedimento è il solito (potete anche realizzare l'impasto con l'impastatrice): mescolate insieme le farine, lo zucchero a velo, la punta di lievito ed il cacao, aggiungete il burro e "sabbiate", cioè lavorate velocemente con la punta delle dita in modo da avere un composto bricioloso (mi raccomando non scaldate eccessivamente il burro).
Adesso aggiungete l'uovo e formate velocemente una palla: se doveste avere difficoltà ad amalgamare il tutto (e può dipendere dalla grandezza dell'uovo) unite 1 cucchiaino di acqua fredda.


Manipolate il tutto velocemente (non state facendo la pasta all'uovo, l'impasto va lavorato rapidamente, e poco, altrimenti invece che biscotti vi ritrovate con morbidi panini), compattate, avvolgete nella pellicola e fate riposare in frigorifero almeno 1 ora, io l'ho lasciato una notte intera.

E ora con l'impasto pronto potete fare ciò che volete :) 
Io ne ho farcito alcuni con il dulce de leche che si è sposato perfettamente; altri li ho "borchiati" con le gocce di cioccolato bianco (Perugina con la scritta "senza glutine" sulla scatola). 
In ogni caso scegliete una farcitura "dolce" che compensi la presenza del cacao amaro nella frolla

Cuocete a 200° per 6 - 9 minuti: la prima infornata si prende 9 minuti, l'ultima (che il forno è bollente) circa 6. 
Occhio che essendo al cacao rischiano di andare carbonizzati senza che ve ne accorgiate, per via del colore.

Vi ho detto tutto mi pare, buon S. Valentino allora! :)



Un abbraccio!

Olga

p.s. mi ero dimenticata: stendete l'impasto a 5 mm di spessore e spolverate, di tanto in tanto, con  farina, la spianatoia (solo uno velo di spolvero mi raccomando!)

3 commenti:

marty90 ha detto...

ciao...seguo il tuo blog gia da un bel po...io sono l amministratrice del blog:
http://cottoespazzolato.blogspot.it/
da poco ho dovuto cambiare l url al blog quindi sicuramente non riceverai i miei post nella bacheca...se ti fa piacere riceverli cancellati dal mio sito e riiscriverti...per cancellarti basta che vai sul riquadro dei miei lettori fissi e accedi al mio blog con il tuo username e password...poi sempre dal riquadro dei miei lettori fissi clicchi su la freccia vicini opzioni,poi su impostazioni sito e poi su "non seguire questo blog". dopo di che ti dovresti riiscriverti al mio blog...ne sarei molto onorata...grazie mille...

LILIANA ha detto...

il dulce de leche va messo prima o dopo cottura?

Felix ha detto...

Dopo, dopo, come se stessi preparando gli occhi di bue con la marmellata

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...